L'articolo 13 del D.Lgs. n.7/2007 ha promosso e regolamentato lo sviluppo di reti e di modelli organizzativi denominati "Poli formativi" che hanno l'obiettivo di favorire per ogni settore produttivo un raccordo organico tra Istruzione tecnica, Istruzione professionale, Formazione professionale e il mondo produttivo per qualificare al meglio tutta l'offerta formativa.
Condividendo questo obiettivo, la Federazione CNOS-FAP nell'anno 2006 ha dato vita al Polo formativo tecnologico AUTOMOTIVE, avvalendosi dell'apporto di Aziende leader nel settore.
Il Polo AUTOMIVE si connota come una struttura reticolare dove Università, Istituzioni scolastiche, Istituzioni formative, Imprese e altri organismi, mettendo a disposizione le rispettive risorse, promuovono forme di dialogo e di coordinamento per far emergere sinergie utli ad individuare e a qualificare quell'offerta formativa che è più raccordata con le esigenze effettive del mondo del lavoro.

Organizzazione
Il Polo AUTOMOTIVE ha la sede in via Appia Antica 78, 00179 Roma.
La responsabilità della promozione e della attuazione delle iniziative è di tutti gli aderenti ma il coordinamento è affidato ad un gruppo di lavoro che è presieduto dal segretario nazionale del settore professionale AUTORIPARATORI della Federazione CNOS-FAP  ed è composto dai rappresentanti degli aderenti. 
 Dall'analisi della "domanda di lavoro" espressa dalle Aziende, il Polo AUTOMOTIVE, che agisce su tutto il territorio nazionale, dà vita alla progettazione di moduli di specializzazione per gli allievi dei Centri di Formazione Professionale, organizza stages, promuove attività di formazione ed aggiornamento dei formatori, mette a disposizione borse di studio, sositene specifici progetti, promuove eventi a livello nazionale e europeo.  

In questi anni al Polo AUTOMOTIVE hanno aderito 18 Aziende, 7 Istituzioni formative, 1 Associazione di categoria, 3 Testate giornalistiche, 1TV.

 

Management