Il progetto VALEFP è stato avviato nel 2015. Nel primo anno di avvio del progetto l’INVALSI ha istituito un gruppo di lavoro inter istituzionale – in collaborazione con due associazioni rappresentative del mondo della formazione professionale, CIOFS e CNOS. A questo tavolo hanno partecipato fattivamente anche Tecnostruttura e ISFOL. Il primo anno è stato dedicato a mettere a punto il modello e definire gli strumenti per l'autovalutazione: il gruppo di lavoro ha predisposto uno strumento di autovalutazione per la formazione professionale, denominato RAV per l’IeFP, articolato in aree di contesto esito e processo, corredato da indicatori, domande guida e rubriche di valutazione.
Nel secondo anno la sperimentazione è stata presentata ai CFP. Questi hanno compilato un questionario elaborato da INVALSI le cui informazioni sono state utilizzate per costruire degli indicatori e gli allievi del secondo anno hanno compilato le prove INVALSI in modalità cartacea e on line.
In questo terzo anno si chiede ai CFP di formare un gruppo di autovalutazione, riflettere sui dati disponibili e compilare il Rapporto di autovalutazione (RAV).
Il percorso di autovalutazione proposto sollecita le autonome e libere riflessioni dei CFP, pur essendo fortemente strutturato: si chiede di considerare alcune dimensioni e aree comuni, senza trascurare singoli aspetti, e di utilizzare indicatori e informazioni che siano comparabili, così da consentire al singolo ente di comprendere in maniera approfondita ed esaustiva la propria situazione. Al tempo stesso, si chiede ai CFP di essere selettivi nell’individuare i possibili interventi di miglioramento, concentrandosi sulle cose ritenute più rilevanti e precisando, anche quantitativamente, gli obiettivi da porsi e i percorsi che si intendono seguire. 

Si riportano le slide presentate durante l'Assemblea Nazionale del CNOS-FAP tenutasi il 06/08 Aprile 2017 a Firenze dove si analizza lo strumento RAV che i Centri stanno elaborando e le prossime tappe della sperimentazione.

Il gruppo di lavoro ha elaborato un primo "Report Tecnico - Descrittivo della Sperimentazione VALEFP. Autovalutazione per l’Istruzione e la Formazione Professionale" nel quale vengono raccolte e presentate le procedure sviluppate durante la sperimentazione. Gli Enti stanno presentando l'elaborato ai principali attori politici coinvolti così che la sperimentazione possa diventare parte del Sistema.

 


 

Il giorno 21 gennaio 2015 si è riunito a Roma il gruppo di lavoro CNOS-FAP e CIOFS/FP per l’avvio della sperimentazione del progetto VALEFP.

Per approfondimenti sul tema si allega: