• Español
  • Français
  • English
  • Italiano
(aggiornato all'11 giugno 2015) L’attuazione del Jobs Act  Con i provvedimenti adottati dal CdM l’11 giugno 2015 il Governo ha completato il percorso di attuazione del Jobs Act, la riforma del lavoro...
Osservatorio sulle politiche scolastiche e formative In questa sezione è possibile consultare documenti e commenti sui principali interventi delle politiche scolastiche e formative.

ISFOL: Il fenomeno neet tra i 25 e i 34 anni. Una inchiesta sociologica

Il Paper intende presentare i primi risultati di una inchiesta sociologica, realizzata dall’ISFOL nel corso del 2013, sul fenomeno dei NEET - Not (engaged) in Education, Employment and Training - fenomeno che negli ultimi anni si va sempre più configurando in tutti i Paesi europei come vera e propria emergenza.

Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza: indagine nazionale sui maltrattamenti

Il 15 maggio 2015 presso la Camera dei Deputati, Sala della Regina, sono stati presentati due documenti:
- l’Indagine nazionale sul maltrattamento dei bambini e degli adolescenti in Italia. Risultati e prospettive
- documento di proposta dal titolo: Prendersi cura dei bambini e degli adolescenti vittime di maltrattamento.

La Camera approva il Ddl "Buona Scuola"

Pubblichiamo il testo del Ddl "Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti" approvato alla Camera il 20 maggio 2015.

Concorso Nazionale dei Capolavori dei Settori professionali 2015

Concorso nazionale 2015.jpg

Oggi è iniziato ufficialmente il Concorso Nazionale dei Capolavori dei Settori Professionali che terminerà l'8 maggio, presso le seguenti sedi:

  • Arese:     Automotive / Turistico – Alberghiero
  • Brescia:  Elettrico
  • Milano:   Grafico / Cultura
  • Sesto:    Meccanico / Energia / Matematica
  • Treviglio: Informatica    

Diario Concorso Nazionale:

A scuola di Europa: agenda per gli insegnanti (Dipartimento politiche europee)

A scuola i temi europei rimangono confinati in poche ore di lezione di educazione civica o di storia e difficilmente viene loro concesso lo spazio che meritano. 

Convegno Nazionale CNOS-FAP - La Formazione Professionale Iniziale - La sfida del DON BOSCO

Convegno Nazionale CNOS-FAP - La Formazione Professionale Iniziale

Mercoledì 29 Aprile, alle 9.30, presso la sala dei Notari di Palazzo dei Priori - Perugia, l'Associazione CNOS-FAP Umbria, in collaborazione con la Federazione CNOS-FAP e il patrocinio del Comune di Perugia, si terrà un Convegno sulla Formazione Professionale Iniziale, in particolare sul ruolo valore educativo della Formazione Professionale, sul suo ruolo importante nel contenere la dispersione scolastica e nel fornire personale tecnico rispondente alle esigenze del mondo del lavoro.

La Buona Scuola. I principali documenti tra cui il DDL del 27 marzo 2015

12.03.2015: "Le proposte che facciamo per la scuola sono realizzabili abbastanza rapidamente. La buona scuola mette al centro lo studente con i suoi sogni e i suoi bisogni, il suo desiderio profondo di essere innanzitutto un cittadino".
Così il Presidente del Consiglio Matteo Renzi in apertura della conferenza stampa dopo la riunione del Consiglio dei Ministri del 12 marzo 2015, che ha approvato il DDL recante riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione, con delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti.

Dai nidi alla Formazione Professionale: Italia a due velocità

Legambiente ha presentato il 18 marzo 2015 il volume “Tutti i numeri della scuola” edito da Giunti. Una radiografia che parte dall’istruzione primaria fino ai Neet, una “radiografia dei ritardi”.
Si allegano un dossier ed una scheda informativa di base.

XIII Rapporto ISFOL sulla IeFP

Il 24.03.2015 è stato pubblicato il XIII Rapporto Isfol sull’Istruzione e Formazione professionale (IeFP), relativo all’annualità 2013/14.
Continuano ad aumentare gli iscritti all’Istruzione e Formazione Professionale, con un ritmo assai consistente per quanto riguarda in particolare i percorsi scolastici. Relativamente all’offerta formativa presso i Centri accreditati (istituzioni formative) il trend di crescita sembra invece essersi arrestato …

Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale

Nel maggio 2014 il Governo ha predisposto le Linee Guida per una riforma del Terzo settore formulando i criteri per una revisione organica della legislazione riguardante il volontariato, la cooperazione sociale, l’associazionismo non-profit, le fondazioni e le imprese sociali.
Dal 13 maggio al 13 giugno 2014 il Governo ha aperto una consultazione pubblica sulle Linee Guida, di cui sono stati resi pubblici i risultati definitivi nel settembre 2014.
Anche i Salesiani hanno partecipato inviando una loro proposta.